LIBERA COLLO E SPALLE !

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

LIBERA COLLO E SPALLE !

29 Gennaio @ 18:30 - 19 Marzo @ 20:00

Da venerdì 29 gennaio a venerdì 19 marzo,  ogni venerdì dalle 18.30 alle 20.00, con Angela Bonfadini.

Percorso pensato per massimo 3 partecipanti, in modo che l’insegnante possa seguire ciascuno nelle esigenze individuali.

Termine iscrizioni martedì 26 gennaio.

Info & prenotazioni:

Tel. Angela 3485719446

Mail: associazionecielo@gmail.com

Di cosa si tratta

Un percorso di 8 incontri per imparare a sciogliere le tensioni che attanagliano collo e spalle, cercando di comprenderne l’origine. Così potremo attenuare le relative conseguenze (cervicalgia, torcicollo, mal di testa, formicolii alle braccia, debolezza agli arti, nausea, ansia, stress…) , grazie a esercizi mirati,  all’uso del respiro e all’accrescimento della propria consapevolezza. Il nostro corpo mostra chiaramente come siamo, qual è il nostro carattere, come ci muoviamo nel mondo. Pensiamo alla postura, al respiro, al battito del cuore, questi (e altri) elementi sono la nostra vera carta d’identità.

In particolare la rigidità dei muscoli del dorso e del collo si manifesta con la difficoltà a muovere l’area superiore della schiena, le spalle o la zona cervicale, spesso associata a dolore.

Possiamo individuare tre principali cause:

  • posturali/meccaniche
  • emotive e legate a stress
  • correlate all’alimentazione e allo stile di vita

Solitamente le tre cause si ritrovano mescolate, ma una delle tre prevale.

In tanti casi la tensione muscolare è la manifestazione di un problema posturale. Molti di noi praticano un lavoro sedentario (ora più che mai passiamo moltissime ore davanti allo schermo) costringendo il nostro apparato muscolo-scheletrico a uno stress posturale continuo, dato dalla staticità prolungata e da posizioni spesso disequilibrate, che si manifesta sotto forma di tensione e poi dolore. Anche l’uso prolungato di smartphone e tablet può creare contratture muscolari e a lungo andare una posizione scorretta del collo, delle spalle e della testa; o ancora nel caso di chi studia, lo stare a lungo chino sui libri.

Il dolore cervicale e della parte alta del dorso ha anche una componente legata allo stress e al nervosismo, che corrisponde a un irrigidimento del collo e delle spalle; nonché emotiva, come se si stesse continuamente sostenendo un grosso peso, o si dovesse stare sempre all’erta e tenere tutto sotto controllo. 

L’ansia è il timore per gli eventi futuri e l’impossibilità di tenere tutto sotto controllo e in questo momento ne siamo più che mai soggetti.

Gli stati ansiosi possono essere ricondotti a delle cause contingenti, come una scadenza o un imprevisto. E’ anche possibile che all’origine vi siano incidenti o avvenimenti traumatici che non sono stati elaborati in modo adeguato. In questo caso la reazione ansiosa risulta sproporzionata nell’intensità e nella durata, poiché la persona non è in relazione con gli avvenimenti del presente, ma sta ancora rispondendo al trauma passato.

Principalmente nei casi d’ansia è coinvolto il sistema nervoso simpatico, responsabile delle reazioni del tipo attacco/fuga. Possiamo trovare quindi iperattività, agitazione, irritabilità fino ad arrivare al panico da un lato, oppure irrigidimento e congelamento dall’altro. Tutto questo si riversa nel corpo.

Ci possono essere infine cause legate all’artrosi o ad altre patologie, ai denti e alla mandibola. Non bisogna inoltre dimenticare che un fattore scatenante dei dolori cervicali sono le aggressioni ambientali, come il freddo, il vento o l’umidità.

Cosa si fa

Teoria

Piccoli accenni di anatomia che ci aiutano a capire e visualizzare come siamo fatti. La visualizzazione aiuta a migliorare la percezione del corpo nella pratica.

Pratica

In questo percorso integreremo i diversi aspetti, in particolare quello legato alla postura e quello legato all’impatto dello stress e dell’emotività sul corpo :

  • coltiveremo il rilassamento del corpo, in modo da aiutare la muscolatura e le articolazioni a re-imparare a lavorare correttamente
  • esploreremo le posizioni quotidiane (stare seduto alla scrivania, usare il mouse, sollevare pesi…) provando strategie per evitare lo stress strutturale nella vita di tutti i giorni
  • impareremo a percepire la struttura del corpo nella sua totalità e la connessione tra le diverse parti
  • esploreremo la relazione con la gravità 
  • praticheremo esercizi per l’unità mente-corpo (centratura)
  • impareremo a percepire l’effetto del respiro sul corpo, la sua azione sui muscoli profondi, e l’effetto del respiro sulla mente
  • accenni ad alimentazione e integratori

A cosa serve

Il percorso si propone di:

  • permettere di trovare sollievo dalle tensioni a collo, spalle e parte alta del torace.
  • fornire gli strumenti per riconoscere tensioni e squilibri e le loro cause e per affrontarli se sono già in atto
  • riconoscere i sintomi e prevenirne l’aggravamento
  • prevenire l’insorgere di tensioni e dolore
  • coltivare la sensibilità nella percezione del proprio corpo e respiro

Il percorso è adatto a tutti.

Nel caso di patologie gravi o problemi particolari consultare il proprio medico e comunicarlo assolutamente all’insegnante prima dell’iscrizione.

Dettagli

Inizio:
29 Gennaio @ 18:30
Fine:
19 Marzo @ 20:00
Tag Evento:
, , , , , , , , , ,
Sito web:
http://www.associazionecielo.it

Luogo

Associazione CIELO
via San Simone 5
Bologna, BO 40126 Italia
+ Google Maps

Organizzatore

Associazione Cielo
Telefono:
3485719446
Email:
associazionecielo@gmail.com
Sito web:
www.associazionecielo.it